Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 25 Gen, 2014 in Segretario | 0 commenti

Affidare il Grande Sarno a Agroinvest

Una delle anomalie del progetto del Grande Sarno è il fatto che se ne occupi una delle tante società commissariate della Regione Campania, Arcadis, particolarmente “legata” all’Assessore Cosenza. La Regione dovrebbe fare le Leggi, non “gestire”, svolgendo in modo improprio il lavoro che, secondo un minimo principio di sussidiarietà e di buon senso, altri dovrebbero.

Agroinvest, che vive oggi un momento difficile, in balia di una classe dirigente di Sindaci narcisi e inconcludenti, é per “costituzione” quel soggetto che dovrebbe occuparsene.

Per dare un senso minimo al progetto del Grande Sarno, questo é il punto su cui bisognerebbe insistere- E, comunque, questa é la posizione del nostro Partito. Intendiamo farla vivere nella nostra azione in Consiglio Regionale, nei Consigli Comunali, alla Provincia, nel lavoro dei nostri deputati.

Un progetto che oggi pare oggi solo una grande colata di affari e di contenziosi, può diventare una grande occasione di lavoro, di sviluppo, di trasformazione urbana per l’intero Agro, soltanto se affidata a chi ne ha le competenze, auna struttura che é già lì, appunto per questo e per cose del genere.

I Sindaci che hanno detto subito di sì, possono retrocedere dalle loro posizioni; cambiare idea non é una debolezza, per una cosa giusta.

Il Partito Democratico intende spendersi per questa idea.

NL

Rispondi