Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 22 Gen, 2014 in Segretario | 0 commenti

Bene, la proposta del Pd

Bene la proposta di riforma elettorale del Pd. Non piace a quelli che per anni ne hanno solo parlato. La polemica sulle preferenze é sbagliata perché le preferenze sono un “modo” di scegliere gli eletti, ma non sono l’unico o quello da mitizzare in assoluto. Sono fonte di libertà, ma quasi sempre finiscono per essere segnate da degenerazioni clientelari. Tutta la Prima Repubblica é vissuta ed é stata segnata da queste contraddizioni. Del Mese, Pomicino, De Mita, ecc……e mille altri che hanno costruito sistemi clientelari pazzeschi solo sulle preferenze. Comunque la proposta del Pd, che é base dell’accordo, é più ampia (abolizione del Senato, premio di maggioranza„ riforma del Titolo V). Farlo saltere sarebbe davvero da irresponsabili, così come approfittare di ogni pretesto travestito da argomento per attaccare Renzi.

Rispondi