Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 19 Feb, 2016 in Comuni, Enti locali, Provincia | 0 commenti

Bilancio di Previsione: differiti al 30 aprile per i comuni e al 31 luglio per città metropolitane e province

Bilancio di Previsione: differiti al 30 aprile per i comuni e al 31 luglio per città metropolitane e province

Rinviati al 30 aprile i bilanci di previsione dei Comuni e al 31 luglio quelli di Città metropolitane e Province. Il via libera definitivo al differimento è arrivato ieri dalla Conferenza Stato-Citta’, riunitasi al Viminale.

La Stato-Città di ieri ha anche risolto il problema della natura del termine per l’approvazione dell’aggiornamento del Dup, fissato al 29 febbraio prossimo, chiarendo che trattasi di termine meramente ordinatorio. Sempre sul punto relativo al Dup, la delegazione dei Comuni – ha auspicato “un alleggerimento e una semplificazione degli adempimenti formali contenuti nel Documento di Programmazione che rischiano di essere replicati in altri allegati obbligatori al bilancio di previsione”, riscontrando una sostanziale condivisione da parte del Governo.

Rispondi