Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 25 Mar, 2014 in News, Partito, Politica | 0 commenti

Caldoro difende la Gori

Caldoro difende la Gori

Il presidente della giunta regionale, Stefano Caldoro, ha affermato che la GORI rappresenta un interlocutore privilegiato in quanto unico riferimento certo nel panorama regionale. Dal momento che sul tavolo c’è la legge regionale per il riordino del servizio idrico, le affermazioni di Caldoro sono gravi e preoccupanti. Siamo di fronte ad un disegno di legge ispirato al centralismo regionale che non tiene conto del ruolo delle autonomie locali. E’ evidente la volontà di appaltare la gestione del servizio idrico al privato e di allontanare le decisioni dai comuni, disconoscendone le competenze come proprietari delle reti e come rappresentanti dei cittadini, in aperto contrasto con lo spirito referendario.

Dalla Regione ci aspettiamo la difesa degli interessi pubblici e non la salvaguardia di una società che punta a fare profitti a spese della collettività e che in questi anni si è rivelata un inefficiente carrozzone politico.

Con il gruppo regionale del Partito Democratico, i nostri amministratori e tutti i rappresentanti degli enti territoriali facciamo sentire in maniera inequivocabile la nostra voce!

 Salerno, 25 marzo 2014

              Gina Fusco                                                        Nicola Landolfi

Responsabile iniziativa politica                                       Segretario provinciale     

      Segreteria provinciale

logo pdsa 2

Rispondi