Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 6 Giu, 2014 in Regione | 0 commenti

Comunità Montane: Forestali, stipendi arretrati situazione insostenibile

Comunità Montane: Forestali, stipendi arretrati situazione insostenibile

 

Pica, D’Amelio e Abbate (PD) interrogano Caldoro e Nugnes.
“Non è possibile che alcuni Enti Montani attendono ancora le risorse necessarie per pagare gli stipendi agli operai forestali per prestazioni svolte negli anni 2011 e 2012 – dichiarano i consiglieri regionali del PD Donato Pica, Rosa D’Amelio e Giulia Abbate a margine di un’interrogazione presentata al Presidente Caldoro e all’Assessore Nugnes -”

“Ai numerosi impegni verbali assunti dagli esponenti della maggioranza che governa la Regione per risolvere la questione più volte posta alla loro attenzione – continuano gli esponenti del PD – non sono ancora seguiti atti esecutivi”

“Gli operai coinvolti – affermano i tre rappresentanti del PD provenienti dalle aree interne – non si accontentano di annunci, ma richiedono quanto ad essi spetta per il lavoro svolto, pertanto attendono risposte immediate, concrete e non più rinviabili”.

“Ovviamente – concludono Pica, D’Amelio e Abbate – si richiede di accreditare le risorse per l’anno 2014 necessarie per rendere operativo il progetto di forestazione e bonifica montana finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione, fortemente sostenuto dalle opposizioni nella finanziaria regionale 2012”

 

 

 

Rispondi