Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 26 Set, 2016 in Blog, Comunicati, Comunicazione, Provincia, Segreteria | 0 commenti

Continua il lavoro per i territori

Continua il lavoro per i territori

Giovedì scorso, la segreteria provinciale del partito ha discusso della situazione politica generale, qualche giorno dopo l’importante e partecipata iniziativa con il Ministro Maria Elena Boschi, e al centro di una fase importante di ripresa dell’iniziativa politica nel territorio. Le feste di Bellizzi, Camerota, Eboli, Baronissi, Scafati, Caselle in Pittari rivelano una condizione positiva della nostra organizzazione che ora dovrà misurarsi con l’appuntamento referendario, in modo intelligente, favorendo il massimo dell’apertura alla società civile e alle forze sociali e professionali meno vicine al nostro mondo.

Oltre al referendum, che è appuntamento prioritario, la segreteria ha deciso forme costanti e continue di coordinamento con i consiglieri regionali della provincia di Salerno, per garantire, così, una più efficace azione di sostegno e di risposte ai territori. Questo vale per avviare la discussione sulla prossima finanziaria regionale.

Questo vale per i temi più avvertiti nelle nostre comunità e dai nostri amministratori: fondi europei, agricoltura, politiche sociali e scuola, trasporto pubblico. Sulla sanità, con particolare riferimento agli atti aziendali dell’ASL e del Ruggi, intendiamo favorire il dibattito, raccogliere e mediare le sollecitazioni dei nostri amministratori, ma anche di quelle competenze e, soprattutto, di quei cittadini che, da tempo, chiedono una sanità pubblica non solo “ospedaliera” ma più “territoriale”.

La segreteria ha calendarizzato per il 27 settembre un incontro di amministratori e segretari sul “consorzio di bacino del vallo di diano” e per il 5 ottobre un incontro sui futuri asserir della Comunità Montana dell’Alento e del Montestella. Per il 3 ottobre è fissata la Direzione Provinciale sul tema referendario. Per il 13 ottobre, l’assemblea degli iscritti di Novi Velia. Eletti i nuovi segretari a Eboli e Contursi.

La segreteria ha chiesto a Antonio Bruno, peraltro vallese, di seguire il lavoro di ri-organizzazione del Circolo di Vallo della Lucania, nell’auspicio che ciò avvenga all’insegna dell’unità di tutti quelli che si riconoscono nel Pd e nella costruzione di una posizione autonoma all’attuale amministrazione. La segreteria provinciale, che già dall’ultima direzione provinciale scorsa aveva deciso di avocarne a sé ogni funzione politica e organizzativa, ha unanimemente deciso di chiedere alla segreteria regionale, in via ufficiale, il commissariamento del circolo Pd di Battipaglia.

Rispondi