Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 20 Mar, 2013 in News, Partito, Politica, Provincia | 0 commenti

Mozione|Risoluzione: Idraulico Forestali

Mozione|Risoluzione: Idraulico Forestali

MOZIONE-RISOLUZIONE
I sottoscritti Consiglieri Provinciali,

premesso che

  • ai sensi della Legge Regionale 11/96 e s.m.i., risultano assunti presso l’Amministrazione Provinciale di Salerno con contratto a tempo indeterminato n. 36 lavoratori Idraulici Forestali, ed a  far data dal 2005 fino al 2011 hanno svolto attività di forestazione, in particolar modo prevenzione e lotta agli incendi boschivi (di seguito A.I.B.), n° 14 lavoratori a tempo determinato;
  • nell’anno 2012 questi ultimi, come segnalato dal Settore Foreste della Provincia, non sono stati avviati al lavoro per carenza di risorse;
  • lo stesso Dirigente del Settore, con nota del 18 maggio 2012 e 22 giugno 2012, aveva segnalato che la mancata assunzione di n. 14 lavoratori a tempo determinato comportava  seri problemi a garantire lo svolgimento dell’ attività di Antincendio Boschivo;
  • trovandoci a pochi mesi dall’inizio delle attività di A.I.B. 2013, tale problematica rimane in tutta la sua interezza e gravità;

alla luce di quanto sopra detto,
ai sensi dell’art. 63 co. 3 punto a) del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Provinciale, i sottoscritti per consentire l’avviamento al lavoro dei su indicati 14 lavoratori, prevalentemente per le attività di prevenzione, antincendio e bonifica, sollecitano la Giunta Provinciale a:

  1. Predisporre la progettazione esecutiva a far valere sulle misure 226 e 227 del psr 2007/2013, nell’ambito delle disponibilità finanziarie della Regione Campania;
  2. Verificare sulla base delle risorse ex Fondi Fas 2012, ed eventualmente 2013, la disponibilità di poter assumere le 14 unità lavorative;
  3. Di stanziare sul bilancio di previsione 2013 la somma pari a 150.000,00 euro, almeno per assicurare le attività propedeutiche e successive per l’A.I.B., come segnalato dallo stesso Dirigente del Settore con nota del 18 maggio 2012.

Salerno, ………………………

I Consiglieri (Firma utilizzando i commenti)

Rispondi