Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 30 Mag, 2013 in News, Partito, Politica, Politiche culturali | 0 commenti

Salerno, Il teatro Verdi ancora escluso dalla ripartizione dei fondi europei.

Salerno, Il teatro Verdi ancora escluso dalla ripartizione dei fondi europei.

Nella terza ed ultima riprogrammazione del Pac (Piano di azione e di Coesione) , effettuata dalla Giunta regionale della Campania , sono stati finanziati, tra l’altro, tutta una serie di interventi di promozione turistico- culturale per l’ importo totale di 66 milioni di euro.

Occorre rilevare- dichiara il consigliere regionale Donato Pica- che nell’articolazione del piano di azione sul territorio non risulta inserito il Teatro Verdi di Salerno,da tutti conosciuto per la qualità e la valenza dell’offerta artistico- culturale . La programmazione del teatro salernitano , grazie al talento naturale di Daniel Orien, è di livello internazionale , di assoluta eccellenza e facciamo davvero fatica a comprendere le ragioni dell’esclusione.

E’ l’ennesima mancanza di attenzione della Giunta regionale per la nostra provincia .
Nelle scorse settimane- continua Pica- grazie a una mia interrogazione le imprese Salernitane sono state reinserite nella ripartizione dei fondi per i bacini industriali in crisi dopo essere state completamente dimenticate.

Chiederò un ‘iniziativa immediata del gruppo PD per la Città di Salerno e per il suo teatro.

Rispondi