Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto da il 25 Lug, 2013 in News, Partito, Politica, Regione | 0 commenti

Squillante è incompatibile da più di un anno, intervenga la magistratura.

Squillante è incompatibile da più di un anno, intervenga la magistratura.

GIANFRANCO VALIANTE A CALDORO : RIMUOVI IMMEDIATAMENTE SQUILLANTE PERCHE’ E’ INCOMPATIBILE

NELLA SEDUTA ODIERNA DI QUESTION TIME PRESSO IL CONSIGLIO REGIONALE, GIANFRANCO VALIANTE, A NOME E PER CONTO DEL PARTITO DEMOCRATICO HA RIVOLTO INTERROGAZIONE AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE STEFANO CALDORO SOLLEVANDO AI SENSI DEL DLG. N. 39 DEL 8 APRILE 2013 LA INCOMPATIBILITA’ DEL DIRETTORE GENERALE DELL’ASL DI SALERNO, DR. ANTONIO SQUILLANTE, INQUANTO IN TEMPO IMMEDIATAMENTE PRECEDENTE ALLA NOMINA RICOPRIVA INCARICO DI CONSIGLIERE COMUNALE AD ANGRI.

LA CIRCOSTANZA COMPORTA, “EX TUNC” – HA DICHIARATO GIANFRANCO VALIANTE – LA DECADENZA DALL’INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL’ASL.

ALLA RISPOSTA DEL PRESIDENTE CALDORO, CHE DICHIARAVA LA INAPPLICABILITA’ DEL DLGS N. 39/2013 AL CASO SQUILLANTE – SOSTENENDO CHE LA NOMINA FOSSE PRECEDENTE ALL’EMANAZIONE DEL DECRETO, GIANFRANCO VALIANTE, CONFUTANDO LA RISPOSTA , PRECISAVA CHE ANCHE SE L’ORIGINE DELL’INCARICO, COME NELLA FATTISPECE, SI SITUA IN UN MOMENTO ANTERIORE, NON PUO’ GIUSTIFICARE IL PERDURARE NEL TEMPO DI UNA SITUAZIONE DI CONTRASTO CON LA NORMA SEPPUR SOPRAVVENUTA A CAUSA DEL MUTAMENTO NORMATIVO.

TANTO SI RILEVA PALESEMENTE – PRECISAVA GIANFRANCO VALIANTE – DALLA DELIBERA N. 58/2013 DEL 15 LUGLIO 2013, (DEPOSITATA AGLI ATTI DEL CONSIGLIO E DELLA GIUNTA), DELLA COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, TRASPARENZA ED INTEGRITA’ DELLE AMMINISTAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE.

NEL CASO IL GOVERNATORE CALDORO NON DOVESSE EMETTERE IMMEDIATO PROVVEDIMENTO DI DECADENZA DEL DR. SQUILLANTE , INCORREREBBE’ IN RESPONSABILITA’, OLTRE CHE POLITICHE, AMMINISTRATIVE E CONTABILI CHE SARANNO PORTATE A GIUDIZIO DELLA PROCURA DELLA CORTE DEI CONTI.

Rispondi